venerdì 4 gennaio 2008

Antistress

Vuoi sapere cosa faccio per riprendermi un pò e rilassarmi quando sono stanco, nervoso e/o stressato? Guardo questo video: effetto antistress garantito e immediato... :-)



E non ti azzardare a dirmi che dopo averlo visto adesso non ti senti meglio anche tu o che quattro risate di gusto non te le sei fatte! Personalmente adoro la clip e ringrazio davvero sia gli splendidi protagonisti che chi ha messo on line questo concentrato di risate e felicità.

Anche di fronte a tale spettacolo della natura, non riesco proprio a evitare un'osservazione che vorrei condividere, su qualcosa che si vede chiaramente nel video e va al di là del sorriso e della sua funzione antistress: il diverso atteggiamento dei bambini a seconda del loro contatto con la madre. I due bimbi in braccio insieme sembrano totalmente rilassati, forse il fatto di essere "in compagnia" li rende ancora più tranquilli. Il bambolotto sotto il braccio destro, invece, sembra il più arzillo e sicuro. La sua è una posizione unica e "dominante", da cui tenta anche di raggiungere di soppiatto la fonte primaria di sostentamento. E poi c'è il cucciolo di uomo sulle gambe, specialmente lui, l'unico a non avere un incontro diretto con le braccia della madre. Il solo a tenere costantemente il dito in bocca. Quello che cerca costantemente contatto visivo con la mamma e che, così facendo, perde alcune delle smorfie (evidentemente molto buffe!) del padre. Anche lui si diverte, ma in maniera diversa dagli altri, più "discreta". E' incredibile pensare che il carattere e la vita di un uomo si formino così presto e per gesti in apparenza piccoli e insignificanti. Eppure è così, nelle cose più minuscole e al tempo stesso enormi, che quei quattro pargoletti... nati sotto lo stesso tetto... educati nella stessa maniera... in apparenza identici... diventeranno quattro persone uniche, con i loro pregi, i loro difetti, ma... su questo potrei scommetterci... una risata molto simile...

3 commenti:

Lucilla ha detto...

Eccomi qui con il mio primo commento! Posso confermare, il video ha uno strepitoso effetto antistress...per noi che lo vediamo! Mi chiedo se la mamma di quattro gemelli riesca a non essere stressata quando tutti piangono perchè hanno fame, sonno, cacca ecc...In ogni caso, per noi che godiamo di tale spettacolo l'effetto è assicurato. Acute osservazioni Mat sulla posizione dei bambini.Sottoscrivo e penso a noi tre sorelle, educate allo stesso modo, ma così diverse. E comunque, tornando all'effetto distensivo del video: mi ha fatto immediatamente sentire meglio, dopo un pomeriggio infruttuoso da Mel Book, alla ricerca di qualcosa che non ho trovato. Cercavo invano dei testi di Gasset e Derrida sull'Università, ma sulla metro verso casa incontro una signora che nel '68 insegnava alla Sorbona e che ha tutto quello che mi serve. Pensa un pò, è la mia vicina di casa e non lo sapevo. Cuoriosità di questo mondo digitale: posso sentirti più vicino a me nonostante le centinaia di chilometri, ma dimentico di guardare oltre lo schermo le persone che mi circondano.

PS: scusa la divagazione, ovviamente ora che l'ho scoperto seguirò il tuo blog...ma non posso giurare che guarderò e leggerò tutti quello che consigli: ho ancora gli arretrati delle nostre liste precedenti!

PPS: stanotte ho fatto la lista degli invitati alla mia festa di laurea. Ovviamente tu ci sei.Magari non potrai venire, ma io ti metto lo stesso.

PPPS: Ops! Che post chilometrico...

Matteo Losso ha detto...

Benvenuta 'Cilla... anche se in realtà eri già stata citata sul blog nel post su Tiromancino (concerto, caos, Villaggio Globale: do u remember?).
Sono contento che il video abbia sprigionato anche su di te il suo benefico effetto antistress e ti abbia aiutata in questo momento di "pressione universitaria": su di me funziona benissimo e istantaneamente, anche dopo decine e decine di visioni!
Effettivamente quello della mamma alle prese coi capricci dei bimbi "in jam session" non l'ho trovato, ma... credo perchè in quei momenti il padre fosse impegnato a dare una mano e non potesse riprendere... o semplicemente dormisse :-)
Noto con piacere la tua attitudine al non divagare (!?!?!) e annoto anche l'invito alla festa di laurea... magari se mi fai pure sapere che giorno sarà... :-)

Lucilla ha detto...

Ho visto che mi hai citata!Hai tirato fuori una serata che avevo quasi scordato. Anche se non posso sbagliare: praticamente tutti i concerti al Villaggio li ho visti con te!(Che mi hai amorevolmente accudita nei miei primi anni romani!)Comunque...la data della festa ancora non si sa, visto che ancora è sconosciuta la data della discussione.Per la seconda ci aggiriamo nelle prime due settimane di marzo, la festa invece sarà alla fine del mese. In base ai preventivi deciderò se farla di sabato o di venerdì. Ovviamente ti faccio sapere presto...Incrociamo le dita...non vedo l'ora di finire: il mio colon ringrazierà!

 

Inner Scanner in versione ottimizzata per iPhone

Related Posts with Thumbnails