sabato 30 agosto 2008

Fantacampionato di calcio 2008 / 2009

Non ho mai giocato a "fantacalcio", quel passatempo in cui si crea e si gestisce la propria squadra di fantasia e si partecipa ad un "campionato virtuale" insieme ad altri amici, con tanto di campagna acquisti e schieramenti tattici. L'idea mi è sempre sembrata carina e divertente, ma non ho mai trovato abbastanza persone interessate per organizzare la cosa e, onestamente, sono sempre stato abbastanza "spaventato" dal complicato regolamento del gioco. Perchè dopo aver comprato i propri campioni ed aver messo in campo la formazione migliore, il punteggio finale della propria squadra è una media composta dai voti ottenuti dai singoli giocatori nelle rispettive partire, dal numero di goal, autogoal, esplusioni, cartellini gialli, rigori e via dicendo. Qualcosa di impegnativo, insomma, che ho sempre temuto di non riuscire a seguire con la dovuta continuità.

Antonio Cassano, stella dell'Atletico Betlemme

A stretto ridosso dell'inizio del campionato di calcio italiano di Serie A 2008 / 2009, però, un gruppo di amici mi ha coinvolto in un'esperienza di "fantacalcio digitale", giocabile attraverso Internet anche con chi è distante. Si tratta del Fantacalcio di Repubblica.it, a cui da questa notte partecipa ufficialmente anche il mio Atletico Betlemme. Il nome l'ho sentito anni fa in TV, poi l'ho riciclato per una squadra di beach volley, adesso fa il suo esordio anche in questa "evoluzione" del fantacalcio tradizionale, decisamente più semplice da gestire. Si ha un budget a disposizione e non si deve giocare al rialzo con i propri amici per accaparrarsi i propri obiettivi di mercato. Ciascuno può acquistare chi vuole, dunque un giocatore potrebbe far parte anche di tutte le squadre (tipo... scommetto che il portiere del 90% delle formazioni sarà un certo Gianluigi Buffon...). L'importante è non superare il proprio tetto di spesa e "bilanciare" a dovere i vari reparti, perchè se si spende metà del proprio budget per acquistare tre attaccanti, gli altri ruoli dovranno essere ricoperti da atleti "di seconda fascia" e la squadra risulterà "leggermente" sbilanciata. Anche in questo fantacalcio digitale il risultato complessivo è frutto di intricati algoritmi, ma a calcolare tutte le variabili pensa il sistema in automatico, dando senza alcuno sforzo risultati sempre precisi ed attendibili.

Sono certo che sarà una bella esperienza. Anche perchè schiero una formazione decisamente competitiva, un arrembante 3-4-3 figlio del "calcio totale" e delle teorie sportive di Arrigo Sacchi e Julio Velasco, che vanta numerosi "esecutori" di altissimo livello. Una difesa compatta ed attenta, capace di giocare la palla e iniziare l'azione, senza dover necessariamente spazzare in avanti al primo segnale di pericolo. Un centrocampo arcigno e al tempo stesso di estrema qualità, che fa del pressing asfissiante e dei piedi buoni il suo marchio di fabbrica. Un attacco in cui fantasia, velocità e solidità vanno di pari passo. Unico mio rammarico, non essere riuscito ad acquistare quella che secondo me sarà la grande sorpresa del prossimo campionato, lo juventino Amauri. Questioni di budget me lo hanno impedito. Ma l'Atletico Betlemme è una società sana, che deve pensare al bilancio e non vuole certo sporcarsi le mani con plusvalenze o imbrogli di questo genere!

E in barba a qualsiasi pretattica, ecco anche la formazione titolare schierata in campo dalla società nel corso della prima giornata:
Portiere : Buffon
Difensori : Cannavaro, Le Grottaglie, Mexes
Centrocampisti : Cambiasso, Camoranesi, De Rossi, Gattuso
Attaccanti : Cassano, Corradi, Di Vaio

Parteciperà al torneo anche l'amico Mattia: sappi che non ti temo e fai conoscere anche agli utenti di "Zero" la tua prossima disfatta! :-)

Fantacalcio, la formazione dell'Atletico Betlemme

3 commenti:

mattia ha detto...

Per farti capire quanto sono temibile, l'ultimo cambio che ho fatto è stato togliere Di Natale e comprare al suo posto la punta del Genoa (e con i soldi in più migliorare i giocatori in difesa). Risultato? Oggi Di Natale ha fatto una doppietta!
E' la storia della mia vita nel fantacalcio :P

imp.bianco ha detto...

Giocai una volta al fantacalcio... con degli amici, co-allenatore... con un altro mio amico... non andò bene... se ricordo bene XD

X-Bye

Matteo Losso ha detto...

@ Mattia: peccato per Di Natale... però almeno il costosissimo Ibra ieri ha segnato, vero? Vedrai che la nuova difesa ti darà soddisfazioni!
Intanto... nel corso della prima giornata le mie punte Di Vaio e Corradi hanno segnato e anche il mio centrocampista Zanetti ha marcato! :-) Meno male... ieri facevo affidamento su Cassano e nulla da fare. Corradi lo vedo al massimo da 8 o 10 goals questa stagione, ma volevo assolutamente una punta centrale di sfondamento (dal prezzo abbordabile) e un titolare della Reggina... insomma, "due piccioni con una fava". Dunque le mie speranze di marcatura erano tutte legate alla punta del Bologna! Invece l'ariete si è fatto rispettare (anche se solo su rigore) e si è aggiunto pure il bonus del giocatore del Torino, subentrato (o almeno spero...) a Gattuso, oggi non schierato da Ancelotti :-)

@ imp.bianco: onestamente sono sempre più convinto che questo fantacalcio digitale... al di là del risultato finale... sarà divertente! Magari dovresti riprovare pure tu. Anzi... se ci fosse una "lega fantacalcio" di questo blog, con partecipazione aperta a tutti gli utenti, tu saresti della partita?

 

Inner Scanner in versione ottimizzata per iPhone

Related Posts with Thumbnails